“Critiche a Mourinho? Lo sta facendo apposta. Siamo pronti”

ROMA – Nessuna conferenza stampa per il manager di Bodo Knutsen. L’allenatore, vista anche la temporanea squalifica per il match con Nuno Santos, ha optato per il silenzio. Alla vigilia della partita di Conference League, i due giocatori del club hanno parlato Ulrik Saltnes e Marius Hoibraten.

La conferenza di Saltnes

Su questioni non sportive.
“Cerchiamo di controllare ciò che possiamo controllare, noi stessi e il gioco”.

Su Twitter, le persone condividono l’indirizzo del tuo hotel…
“Sono abituato alla confusione, andrà tutto bene”.

Anche dopo la partita della scorsa settimana?
“Sì Al che suona abbastanza schifo per me, Sembra Al che suona schifo per me, Sembra Al che suona schifo per me, Sembra Al che suona schifo per me, Sembra Al che suona schifo per me in questo momento. “

Guarda il video

Roma-Bodo Glimt, Olympic sold out

Cosa succede senza Knutsel?
“La preparazione è la stessa, il 99% della preparazione viene eseguita prima, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi”.

C’è stato un disturbo intorno all’hotel?
“No, è tutto normale.”

Cosa stai aspettando?
“Sono contento che la Roma sia fuori dal sorteggio e che forse posso giocare come l’ultima volta”.

Cosa è cambiato?
“Sarò arrogante, ma il gruppo di giocatori che abbiamo quest’anno è forte, era forte anche l’anno scorso. Non c’era differenza. Abbiamo imparato molto”.

Sulla sicurezza.
“Siamo felici di avere qualcuno con noi, ma non abbiamo paura”.

I fan affermano di aver raccolto 6mila euro per realizzare maschere con la faccia di Knutsel.
“Penso che sia fantastico. Se non fossi stato un giocatore, sarei stato sicuramente un tifoso. Sono un po’ geloso di chi può trascorrere la Pasqua qui a Roma”.

Hai paura per l’incolumità dei tifosi?
“No, sarebbe stato spiacevole. Conosco le persone che vengono qui con i loro figli. Se sentono che questo clima ha smorzato il loro entusiasmo, sarebbe spiacevole”.

Molti adoratori, avete qualche consiglio?
“Divertiti, vieni alla partita, rallegrati. Non credo che potremo prendere l’abitudine di giocare i quarti di finale in questa fase”.

In formazione a Formello:
“Anche a Sofia ci siamo allenati sui campi delle rivali, per allenarci sull’erba. Ci sono state delle reazioni, ma se guardi bene la trovi”.

Questa festa è cresciuta di importanza.
“Sarebbe un peccato se l’esperienza fosse rovinata per chi viene qui a godersi le meraviglie del calcio. Sarebbe un peccato e lo trovo inutile. Per me non cambia nulla, gioco a calcio e domani gioco a calcio”.

Diventi una star del calcio con le guardie del corpo (ride, ndr).
“Non sono proprio d’accordo, ma 12 anni fa ho iniziato in una squadra di basso livello. Se si guardava indietro era una lunga strada, per me è normale. Se si guardava indietro è strano. Sono stato molto, molto fortunato e Davvero grato. “

Roma, allenamento davanti a Bodo: Abramo è ballerino, c'è Spinazzola

Dai un’occhiata alla galleria

Roma, allenamento davanti a Bodo: Abramo è ballerino, c’è Spinazzola

La conferenza di Hoibraten

Cosa ne pensi del gioco? Aspetti notizie?
“Stiamo aspettando una fase completa, ma non sarà una brutta cosa per noi. Accetteremo tutti i fatti negativi se non possiamo cambiare qualcosa che non abbiamo”.

Mourinho ha parlato molto del campo sintetico.
“Mourinho lo fa apposta, ma siamo sereni. Stiamo bene sul sintetico e sull’erba”.

Ti è stato detto di non condividere le foto dell’hotel?
“Sì”.

Maglia Abraham: scopri l’offerta